vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Alpignano appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Opificio Cruto - Industria elettrica

Nome Descrizione
Indirizzo Via Matteotti, 2
Tra i luoghi da visitare ad Alpignano c’è l’Opificio Cruto, realizzato nel 1885 da Gerolamo Taddei su commissione di Alessandro Cruto. All’interno dell’opificio si dovevano produrre su scala internazionale le lampadine elettriche con filamento in carbonio da lui inventate. Alessandro Cruto è noto in tutto il mondo per avere inventato e acceso la prima lampadina elettrica. All’interno dell’Opificio è presente un Museo fin dal 1996. La struttura è pressoché inalterata rispetto al periodo in cui serviva al processo produttivo delle lampadine, soprattutto nella volumetria, nel suo forte impatto visivo, nella definizione dei prospetti e nella struttura della fabbrica alta. Il percorso museale si snoda in tre differenti sezioni: la prima è dedicata alla vita di Cruto, alla storia della sua invenzione e ai cambiamenti che l’istituzione della sua fabbrica ha portato ad Alpignano. Nella seconda sezione viene descritta la storia dell’illuminazione, anche attraverso l’esposizione di strumenti, attrezzature e lampade varie; nella terza sezione si inquadra l’invenzione di Cruto nel contesto storico. All’interno dell’Opificio Cruto è stata ritrovata un’epigrafe romana, oggi custodita nella biblioteca civica.